Author Archive

Microtech e LibreItalia insieme per la diffusione del software libero

Promuovere e diffondere la cultura, le tecnologie e le applicazioni del FOSS (Free and Open Source Software) per alimentare percorsi di condivisione della conoscenza con un’attenzione particolare al mondo della scuola di ogni ordine e grado. Sono

FUSS: lettera aperta al quotidiano Alto Adige

Egregio Direttore, Che i sistemi informatici Windows, Linux o Mac non funzionino sempre correttamente non è una notizia, è una certezza, che tutti noi utenti abbiamo sperimentato sia nel privato che nel contatto con le amministrazioni pubbliche.

The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.3

Berlino, 8 agosto 2019 – The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.3, una major release ricca di nuove funzionalità, con prestazioni migliori, e una migliore interoperabilità con i formati proprietari dei documenti: Le prestazioni di Writer e Calc

Riaffermazione dell’importanza della Open Source Definition

Nel 1799, la massa di un litro d’acqua è stata usata per definire il chilo, e nel 1889 è stato creato un cilindro di metallo con la stessa identica massa come oggetto di riferimento. In questi anni,

#IDAD, International Day Against DRM

Oggi celebriamo l’International Day Against DRM. DRM, o Digital Rights Management, è un insieme di tecnologie per il controllo degli accessi che restringono l’uso di hardware proprietario e di contenuti protetti da copyright, limitando l’uso, la modifica

The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.1, una major release che dimostra tutte le potenzialità di una tra le più ampie ed eterogenee comunità di volontari nel mondo del software open source

Berlino, 8 agosto 2018 – The Document Foundation annuncia LibreOffice 6.1, la seconda major release della famiglia LibreOffice 6 presentata a gennaio 2018, con un numero significativo di funzionalità completamente nuove o migliori rispetto alle precedenti versioni:

We Love Free Software, and LibreOffice

Caro Babbo Natale

Sono sicuro che ti ricordi di quel bambino che ti spediva lettere con interminabili liste di libri. Detto fra noi, ho sempre pensato che fossi un po’ guerrafondaio, perché invece dei libri mi portavi solo pistole. Quest’anno